Sapore alla Vita

...perché sei un essere speciale, ed io, avrò cura di te ... - Franco Battiato -

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Tu chi sei?

E-mail Stampa PDF

Tu chi sei?

La maschera è la parte che vuoi far vedere agli altri  nascondendo te stesso per paura di non essere apprezzato per ciò che si è veramente. Far mostrare una piccola parte di se, oscurando i propri difetti.

La maschera rappresenta un metodo inconscio del nostro cervello per potersi proteggere o proteggere le persone a cui vogliamo bene, se ci pensi ognuno di noi usa tante maschere a seconda della situazione in cui si trova.

Le persone che ti circondano influenzano il tuo modo di pensare e di agire ,portandoti a cambiare(la maschera)

 

Le maschere possono essere pensate come dei pesi fissati al cuore che oscillano e ci strattonano a destra e sinistra ad ogni movimento, non permettendoti di trovare un equilibrio.

Molte volte indossandone una per troppo tempo ci dimentichiamo chi siamo realmente.

 

Come ci insegna la cultura veneziana, la maschera era una valvola di sfogo necessaria per calmare le tensioni del popolo. Ogni persona, indossando una maschera, poteva permettersi comportamenti proibiti. Si poteva deridere l’autorità delle istituzioni, della curia e dell’aristocrazia.

 

Fin dall’antichità le maschere venivano utilizzate durante riti, cerimonie sacre e altre celebrazioni importanti.

Colui che la metteva (il sacerdote o aderente al culto) veniva visto dai partecipanti come la personalità che la maschera rappresentava e non come l’attore che la interpretava.

Infatti, non potendo riconoscere il volto di chi la indossava, quest’ultimo veniva trasformato agli occhi degli altri in un altro essere influenzando la visione del mondo perché alla fine una maschera è solo immaginazione.

“è meglio essere odiati per ciò che siamo,che essere amati per la maschera che portiamo”

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

You are here: Io e la mia maschera Tu chi sei?