Sapore alla Vita

...perché sei un essere speciale, ed io, avrò cura di te ... - Franco Battiato -

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

La maschera

E-mail Stampa PDF

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE

/* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri","sans-serif"; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin;}

Spesso noi giovani indossiamo una maschera che ci creiamo noi stessi o che creano gli altri per noi.

I nostri genitori, gli insegnanti e gli adulti ci ripetono che siamo meno partecipi rispetto a loro al mondo che ci circonda. Niente ci tocca, niente ci coinvolge, niente ci interessa. Ma questa è solo apparenza. Quando sentiamo queste cose cresce un fuoco dentro; vorremmo alzarci, gridare che in realtà abbiamo degli interessi e che non siamo così superficiali. Che i superficiali sono loro. Che peccano di troppa intelligenza. Che credono di sapere tutto sul mondo e non sanno niente di rapporti umani. Non sanno niente di come si sopravviva nel nostro mondo, nel quale conta l’ apparire e non l’essere.

Indossiamo una maschera a scuola, una con gli amici, una coi professori, un’altra coi genitori. Siamo sempre persone diverse. Ma quando davvero ci togliamo queste maschere impregnate di falsità? Non è cattiveria la nostra, non è volontà di non mostrarci agli altri, non è falsità. È necessità. Sopravvivere al nostro mondo non è facile. Non molti “grandi” riuscirebbero ad adattarsi alla violenza con cui veniamo a conoscere il mondo.

 

Non dal volto si conosce l'uomo, ma dalla maschera.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

You are here: Io e la mia maschera La maschera